Home

 

Aspettando la Pasqua 2020
la bellezza è un bene che unisce

-6.jpg

 

Videolezioni a.s. 2019/20

Si invitano gli alunni e i genitori a prendere visione del seguente orario.

ORARIO VIDEOLEZIONI

Aggiornamento del 07 aprile ore 16:30

Carissimi studenti, per potenziare la vostra possibilità di apprendere a distanza, la scuola vi propone delle videolezioni.

Orario: dalle ore 9.00 alle ore 13.00, in media tre lezioni di 60 minuti ogni mattina.

Come seguire le videolezioni ed inserire i compiti nel quaderno:

Per il recupero delle credenziali per il quaderno dello studente scrivere a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E' prevista l'attivazione di uno sportello DSA. L'attivazione dello Sportello DSA è rivolto agli alunni che, in questo periodo di didattica a distanza, desiderino ottenere spiegazioni e chiarimenti rispetto a strategie di schematizzazione e realizzazione di mappe o strumenti compensativi da utilizzare durante le verifiche e in sede di Esami di Stato.
Si comunica che gli alunni interessati potranno scrivere alla prof.ssa Roberta Poggi al seguente indirizzo:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per qualsiasi altra segnalazione e per raccontare la propria esperienza scrivere a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cartello%2011%2004%202020.jpg

Diretta su YOU TUBE del dirigente ogni sabato alle 11.30 per darvi alcuni suggerimenti e fare il punto della settimana trascorsa.

Prossimo appuntamento: sabato 11 aprile ore 11:30.

Video%20youtube.png
 Video pubblicati

Alunni

sabato 04/4

Video%20youtube.png

sabato 28/3

Video%20youtube.png

sabato 21/3

Video%20youtube.png

Docenti

sabato 04/4

Video%20youtube.png

sabato 28/3

Video%20youtube.png

Video diretta straordinaria del dirigente martedì 24 Video%20youtube.png

Io resto a casa … ma ad occupare bene il tempo

Questo è il messaggio che ho dato agli studenti della scuola media e dei licei che hanno seguito la mie dirette You Tube in questi giorni.

Oltre a tutti i consigli sulle video lezioni e la didattica on line, l'idea era quella di far capire che se è vero che i ragazzi non possono venire a scuola, è ancora più vero e reale la scuola che va da loro e non solo per la parte didattica, ma per continuare un lavoro educativo e di coinvolgimento che caratterizza le nostre scuole.

Ecco due proposte per studenti, ma anche per genitori e personale della scuole annesse al convitto nazionale di Arezzo, per far diventare un risorsa (e non una noia) il tempo passato a casa.

LOGO%20il%20sogno.jpg 

Libera il tuo sogno dal cassetto:

Ci sono cose che da mesi, anni (forse da tantissimi nel caso di un adulto), sono state abbandonate e chiuse in un cassetto, col rischio che rimangano li per sempre.

Una passione, una attività, un'idea anche semplice, un qualcosa che ti piace e ti farebbe stare bene: è giunta l'ora di aprire il cassetto e di continuare da dove sei rimasto.

Racconta questa esperienza con un breve video (massimo 120 secondi) nel quale spieghi cosa avevi chiuso nel cassetto e che cosa hai intenzione di fare.

Aspettiamo poi un altro video dove racconterai la conclusione di questo tuo progetto e comunque come sta andando.

Invia tutto a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
 LOGO%20CORONAVIRUS.jpg

La creatività non va in quarantena:

La nostra scuola è piena di artisti ma un po' creativi siamo tutti: musica, danza, pittura, fotografia, grafica, multimedialità, poesia, scrittura e tutto quello che libera la voglia di esprimersi

Racconta e documenta questa esperienza con un breve video (massimo 120 secondi). Potrai anche inviare (ora o quanto il tutto è ultimato) la tua opera d'arte: creeremo una gallery per valorizzare la creatività di tutti noi

Invia tutto a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Un caro saluto dal dirigente scolastico Luciano Tagliaferri  

 

Informazioni generali

Aggiornamento 23 marzo 2020

In questo spazio metteremo notizie di carattere generali utili in questo periodo

IMPORTANTE: è sempre disponibile il “Punto di ascolto”. Per prenotare l'incontro (ovviamente on line su canali riservati) basta scrivere a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  1. La scuola non riceverà pubblico in presenza come già specificato in una precedente comunicazione
  2. Gli uffici amministrativi assicureranno il servizio dalle 8,00 alle 13.30 tutti i giorni da lunedì a venerdì
  3. Gli utenti potranno comunicare al numero 0575 401408 dalle 8,00 alle 13.30 tutti i giorni da lunedì a venerdì
  4. Sarà garantito il riscontro via mail sulle seguenti caselle di posta nei tempi ordinari di gestione:
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  1. Una buona parte del personale ATA è stato collocato a casa secondo le disposizioni della nota MIUR 8 marzo 2020, avendo terminato le pulizie straordinarie degli edifici. Il personale assistente amministrativo prosegue il lavoro in modalità agile ove possibile o in presenza per assicurare il corretto funzionamento dell'attività ordinaria e di gestione, che proseguirà secondo le disposizioni di legge vigenti
  2. Informativa sul trattamento dei dati personali per il personale.
  3. Informativa sul trattamento dei dati personali per le famiglie.

f.to Luciano Tagliaferri

 

Coronavirus.png

COVID - 19

Sospese attività didattiche in tutta Italia 
fino al 3 aprile
Sospeso ricevimento al pubblico

Emergenza coronavirus: il governo ha deciso la sospensione “in via prudenziale” delle attività didattiche di scuole e università in tutta Italia dal 5 marzo al 03 aprile. Sospese anche le viste guidate e viaggi d'istruzione.

Leggi Circolare:

Il DPCM 4/3/2020, emanato ieri in tarda serata, prevede specificamente (art. 1, 1g) che i dirigenti scolastici attivino, per tutta la durata della sospensione delle attività̀ didattiche, modalità di didattica a distanza avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli alunni con disabilità.  
Leggi Circolare:

POI…… visto il DPCM 8 marzo pubblicato in Gazzetta Ufficiale n° 59, con oggetto: Ulteriori disposizioni attuative del DL 23 febbraio 2010, n° 6, recante misure urgenti in caso di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, SI DISPONE la sospensione di consulenza diretta degli uffici. Il ricevimento al pubblico è quindi sospeso e qualsiasi consulenza o richiesta deve essere attuata in forma telefonica oppure on line (posta elettronica).
Il ricevimento o l’ingresso nella scuola da parte di chiunque può essere autorizzato esclusivamente da parte del Rettore e solo per casi indifferibili, seguendo le raccomandazioni del citato DPCM ed eventuali note integrative.
Per qualsiasi necessità scrivere a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vi aggiornerò in tempo reale sugli sviluppi della situazione.
Grazie a tutti della collaborazione
f.to Luciano Tagliaferri

 

In%20evidenza.jpg

Vai alla pagina in evidenza, da qui puoi vedere le ultime novità, ultimi articoli, impegni giornalieri ecc.

 

C
I
R
C
O
L
A
R
I
Circolari%202.jpg
2
0
1
9
-
2
0
2
0

 

Visita la nostra pagina nel menu di sinistra
Emergenza / Sicurezza

 

Vuoi studiare in una scuola di Arezzo ma abiti distante?

Filtro
  • Irlanda 2019

    Dal 2 all'8 giugno 2019 le classi 1LIQ, 1S1 e 1BRI1 si sono recate a Dublino per un soggiorno studio linguistico accompagnate dalle docenti Antonella Semoli, Luana Mattesini e Claudia Nencioli. Durante il soggiorno sono state effettuate escursioni a Howth e a Belfast.

    Vai alle foto

  • Licei in Danza

    5 giugno 2019, la classe 5C1 Coreutico indirizzo classico e contemporaneo ha partecipato alla manifestazione dei “Licei in Danza” presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, con due coreografie di Laura Iacoangeli e Demy Giustarini.

  • Ar-rivare Sicuri

    In occasione della festa finale Ar-rivare Sicuri, parte integrante del progetto di Educazione Stradale, realizzata dal comune di Arezzo il 29 di maggio presso il Centro Affari, il nostro istituto è stato ancora una volta protagonista con una performance speciale, colorare in modo divertente tutti i 150 bambini delle scuole primarie ed elementari presenti... un'esperienza fantastica... un grazie ai nostri 14 ragazzi volontari.
    Il referente per l’Educazione Stradale prof. Domenico Salinardi.

    Vai alle foto

  • Project Work 2019

    Project Work 2019 XXVII Edizione
    Camera di Commercio di Arezzo e Siena

    Secondo posto per il Liceo Piero della Francesca di Arezzo con ben tre progetti. 

    TROMPE L'OEIL - Tutta una finzione della Sezione Moda e Stampa - Classi 4D3 - 5D1- 5D2 - 5D3 - 5D4. Docenti Elisa Chiarenza, Annamaria Mattesini, Paola Menghini, Cristina Scarpellini, Nicoletta Chiasserini, Chiara Camagni. Azienda I Sarti Toscani.

    TROFEO COMANDUCCI - Realizzazione di un Trofeo dedicato a Piero Comanducci Classi 3D1 - 4D1 - 5D1. Docenti Flavia Marioli, Riccardo Misesti, Maria Ministeri, Leonardo Vinci. Aziende Fotoclub La Chimera, Maestro Orafo Alano Maffucci.

    FLORA E FAUNA IN GALILEO CHINI - 50 Progetti sul Liberty Italiano Classe 5D1 Docenti Flavia Marioli, Riccardo Misesti, Maria Ministeri, Leonardo Vinci. Aziende UNOAERRE Industries, Centro UNESCO di Arezzo.

  • 545 Corso avanzato per la modellazione tridimensionale CAD

    Oggetto: corso avanzato per la modellazione tridimensionale CAD

  • Intagli di scuola, intarsi di vita

    Ad Anghiari un progetto della Libera Università dell’Autobiografia racconta la storia del Liceo Artistico, attraverso le storie delle singole persone.

    Sabato 23 Giugno, alle ore 18, in Piazza Mameli, sarà possibile ascoltare la storia del Liceo Artistico di Anghiari, narrata attraverso alcune storie di vita, raccolte dai corsisti della Libera Università dell’Autobiografia, in un reading organizzato in collaborazione con il Liceo stesso e il comune di Anghiari.

    Durante un sabato pomeriggio del mese di aprile scorso, i corsisti del corso Morphosis Mnemon, uno degli indirizzi del secondo anno della Scuola di Scrittura Autobiografica e Biografica, hanno incontrato all’interno delle aule del Liceo Artistico, docenti attuali e ex docenti, studenti e ex studenti, che hanno collaborato al progetto. In colloqui personalizzati hanno ascoltato le loro storie, con particolare attenzione all’esperienza nella scuola, in seguito hanno trascritto le storie, ricavandone una narrazione di singole storie di vita, secondo la metodologia attivata alla Libera Università dell’Autobiografia.

    Mnemon è, infatti, da anni, un progetto della Libera Università dell’Autobiografia che permette di prestare attenzione alle storie territoriali, valorizzando i saperi e le tradizioni locali, attraverso la narrazione delle storie delle singole persone. Una volta trascritte, rilette dalle singole persone e narrate in un insieme corale, le storie narrano delle comunità. L’intreccio di storie produce un intreccio di saperi, che arricchisce la cultura della storia locale e dei luoghi, esercitando attenzione e sensibilità nella costruzione di comunità più partecipate e solidali.

    Una comunità, quella del Liceo Artistico, nata da un profondo radicamento nella comunità più grande, Anghiari, dove, fino a qualche anno fa, il profumo del legno e delle vernici, il rumore degli attrezzi, riempivano le strade del centro storico.

    Proprio nel centro storico nasce l’Istituto d’Arte poi divenuto Liceo Artistico, un patrimonio di Anghiari, del quale si è molto parlato negli ultimi anni, ma che sarà possibile ascoltare e scoprire in un’altra luce, attraverso le voci delle storie di chi lo vive e lo ha vissuto, per comprendere che cosa significa studiare e formarsi al Liceo artistico di Anghiari e come questo si interseca nel racconto della vita delle singole persone.

     

  • Premio FAIR PLAY 2018

    Elaborati video  premio FAIR PLAY 2018  alunni del Liceo Artistico

    • N. 1 "LASCIA UN SEGNO CON IL FAIRPLAY"
      realizzato dagli alunni: Enrico Maestri, Sara Dini, Thomas Bartolini, Paolo Saloni
    • N. 2 "NON MOLLARE TUTTO INSEGNA"
      realizzato dagli alunni: Aurora Parenti, Lapo Maria Bresci, Luca Fabbriciani ,Alessia Meoni, Martina Tavanti
    • N. 3 "FAIR PLAY- TUTTI GLI SPORT DEVONO MIRARE ALL'UGUAGLIANZA"
      realizzato dagli alunni:  Maria Osanna Russo , Sonia Peruzzi, Sofia Vigiani, Federica Bindi, Manuel Meli

    Docenti di laboratorio e discipline audiovisive e multimediali: Luigi Gaudioso e Fabiola Schiavoni
    Docente di scienze motorie e sportive: Rita Giannini

    Vai alle immagini

     

  • Filippo Gallorini e la nuova opera di Maurizio Cattelan

    È stata inaugurata ufficialmente lunedì 23 aprile 2018, a Carrara, la nuova opera di Maurizio Cattelan, Eternity, che il pubblico potrà ammirare nei giardini dell’Accademia di Belle Arti. Si tratta di un progetto legato alla ritualità funebre, realizzato in collaborazione con gli studenti dell’Accademia.

    Fra gli studenti un nostro ex alunno diplomato nel 2017 Filippo Gallorini, 20 anni, “… è uno che la mattina porta sulla lapide di Cattelan in pietra serena il cane di cartapesta ricoperto di pelliccia sintetica e colto nell'atto di fare i bisogni: "È un'opera piccola e leggera, se la lascio lì la notte ho paura che me la portino via". Titolo dell'opera "L'Amicizia" e sotto l'epitaffio: "Il dolore più grande è stato lasciare l'amico caro e fedele". Mentre Cattelan lavora spesso con animali imbalsamati, lo studente aretino ne ha realizzato uno di cartapesta: "Il cane per me è anche il simbolo della critica" dice. Il cane compare pure nella foto con Cattelan …”.

     

    Il nostro ex allievo Filippo Gallorini e la sua opera

     

  • Liceo Artistico di Anghiari incontra il Tibet.

    8/06/2018, il Liceo Artistico di Anghiari incontra il Tibet.

    Un'interessante e piacevole mattinata alla scoperta del Tibet. Sette giovani ragazzi e ragazze tibetani hanno condiviso la loro esperienza e si sono fatti portavoce della loro cultura, parlando degli usi e costumi del Tibet, del cibo, della loro filosofia di vita e dell'arte Thangka. Grande interesse ha suscitato in loro anche il modo di fare arte dei nostri studenti: lavorare il legno dandogli nuove forme e significati, farlo rinascere a nuova vita con il restauro e la laccatura. Anghiari e Tibet, Occidente e Oriente, lontani ma vicini, accomunati dalla stessa voglia di crescere e portare avanti le proprie tradizioni. Grazie alla Famiglia Cantoni per questa opportunità.

     
     
     
  • Tiro con l’arco poliziotti e vigili del fuoco si sfidano

    Grande appuntamento con l’arcieria 26 Maggio 2018 al campo da rugby, in via dell’Acropoli ad Arezzo. L’occasione è stata il primo campionato arcieri Polizie e Vigili del fuoco, dove arcieri di caratura internazionale provenienti da varie parti d’Italia dei vari corpi di polizia e dei vigili del fuoco si sono sfidati fino all’ultima freccia per la conquista dell’ambito trofeo.

    La gara si è svolta sotto l’egida Fitarco su 25 metri la mattina e al pomeriggio su 18 metri. A seguire le premiazioni.

    All’interno della stessa gara anche la sfida tra poliziotti per il loro primo campionato Polizia di Stato, i Vigili del Fuoco si sono sfidati per il loro secondo Campionato Nazionale intitolato alla memoria del collega Emilio Parroncelli.

    Il Liceo Artistico “Piero della Francesca “di Arezzo l’indirizzo Audiovisivo “Cinema “con le classi 1MC1, 2MC1 e 3MC1 coordinati dal prof. Salpietro hanno realizzato 52 Locandine per pubblicizzare l’evento, tre locandine arrivate in finale sono state scelte da un accurata commissione appartenente alla Polizia di Stato e ai Vigili del Fuoco di Arezzo.

    Il gruppo Sportivo Vigili del Fuoco e Polizia di Stato Arezzo Sezione Tiro con l'Arco hanno organizzato

    1° TROFEO NAZIONALE POLIZIE E VIGILI DEL FUOCO TIRO CON L'ARCO
    2° CAMPIONATO ITALIANO VIGILI DEL FUOCO TIRO CON L'ARCO
    1° CAMPIONATO ITALIANO POLIZIA DI STATO TIRO CON L'ARCO

    L’evento sportivo si è svolto presso lo Stadio Rugby ad Arezzo il 26 Maggio 2018.

    Le classi 1MC1- 2MC1- 3MC1 hanno partecipato alla progettazione grafica della locandina, il 1 giugno presso l’aula magna del Liceo Artistico “Piero della Francesca” si è svolta la premiazione delle locandine che sono arrivate in finale, selezionate da una attenta commissione.

    La premiazione è avvenuta in presenza dell’Associazione Polizia di Stato e dal Comando dei Vigili del fuoco di Arezzo Dott. Felice Addonizio ex Questore, Ireneo Santimone e Diego Ferri maestro di Karate appartenente al gruppo della Polizia di Stato. Ireneo Santimone e Andrea Rollo responsabili del gruppo sportivo W.F., il Dirigente Scolastico Prof. Luciano Tagliaferri e il Prof. Salpietro.

    ALUNNI VINCITORI

    • Primo posto per l’alunno VENTANNI ANDREA classe 1MC1 – la locandina è stata prodotta per l’evento.
    • Secondo posto per l’alunno MENCARONE GABRIELE classe 2MC1
    • Terzo posto per l’alunna CORSINI RACHELE classe 2MC1

    Vai alle foto

  • ARTE E RESTAURO - Liceo Artistico

    Una giornata di formazione sostenuta da Soroptimist.

    Appassionati dell'arte, gli alunni della classe 3FIG1 dell’indirizzo Arti Figurative del Liceo Piero della Francesca, e già resi consapevoli, nell’ambito del loro corso di studi, dell’importanza della conservazione e della tutela del patrimonio artistico, hanno partecipato ad una giornata di formazione legata a temi inerenti il restauro pittorico e in particolare a quello condotto su dipinti facenti parte del soffitto Corner eseguiti da Giorgio Vasari a Venezia.

    Il corso, tenuto dalla restauratrice dott.ssa Rossella Cavigli e promosso e sostenuto dal Club Soroptimist di Arezzo, si è svolto in due fasi: una lezione teorica sugli aspetti del restauro che concorrono allo studio delle opere d’arte, con particolare riferimento alle vicende del soffitto ligneo di palazzo Corner, e una visita al Laboratorio di Restauro del Polo Museale della Toscana presso il Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna di Arezzo dov’era in corso il restauro delle opere del Vasari Il Suicidio  di Giudae La Speranza.

    L’esperienza è stata di grande significato in quanto i ragazzi non solo hanno appreso la metodologia del restauro e compreso la complessità delle indagini diagnostiche e storico artistiche che vengono effettuate prima di un intervento, ma hanno anche partecipato ”in anteprima” ad un importante evento riguardante la storia del nostro patrimonio territoriale.

    Le due tavole di Vasari infatti sono state restaurate dalla dott.ssa Cavigli in vista della ricomposizione definitiva del soffitto alle Gallerie dell'Accademia di Venezia, ma prima di essere riconsegnate saranno esposte ad Arezzo per la prima volta insieme, poiché in origine costituivano un unico dipinto.

    Grande è stata l’emozione degli studenti nel trovarsi di fronte a queste due tavole dipinte e grande è stato l’interesse nel conoscere le particolari vicende legate alla storia dell’opera vasariana.

    Un progetto che lascerà una forte impronta nel percorso di questi liceali che hanno compreso l’unicità della loro esperienza e l’opportunità a loro data di vivere con emozione un’esperienza formativa.

     
  • 543 Restituzione schede fotocopie

    Oggetto: Restituzione schede fotocopie

  • 542 Restituzione chiavi e tessera parcheggio

    Oggetto: Restituzione chiavi e tessera parcheggio

  • 541 Ultimo giorno di scuola

    OGGETTO: ultimo giorno di scuola

  • 540 Disponibilità a svolgere corsi di recupero

    OGGETTO: disponibilità a svolgere corsi di recupero

  • 539 Incontro finale alternanza scuola lavoro con la ditta Monnalisa

    OGGETTO: incontro finale alternanza scuola lavoro con la ditta Monnalisa

  • Tutto sull'Esame di Stato 2017 - 2018

     

                                        

    PAGINA IN CONTINUO
    AGGIORNAMENTO

            

    Vai al sito del MIUR

    • Plenaria lunedì 18 giugno ore 8.30
    • Data prima prova maturità 2018: mercoledì 20 giugno
    • Data seconda prova maturità 2018: giovedì 21 giugno (per il Liceo Artistico, la prova si svolge in tre giorni il calendario completo sarà deciso dalla commissione compreso il giorno della terza prova)
    • Data terza prova maturità 2018: lunedì 25 giugno (Liceo Scientifico e Coreutico)

     

     

    Commissioni 2017 - 2018
    completo di commissari interni ed esterni

    Commissione ARLIC6001

    • 5FIG1 - LIC6 ARTI FIGURATIVE PLASTICO-PITTORICOSEZIONE:
    • 5ARC1- LI05 ARCHITETTURA E AMBIENTE
    • 5G1 - LI10 GRAFICA

     

    Commissione ARLIF9001

    • 5D2 - LIF9 DESIGN - ARTE DELLA MODA
    • 5D2G - LIA9 DESIGN - ARTE DEI METALLI, DELL'OREFICERIA
    • 5D1 - LIG9 DESIGN - ARTE DEL TESSUTO
     

    Commissione ARLIF9002

    • 5D4 - LIF9 DESIGN - ARTE DELLA MODA
    • 5D3 - LIF9 DESIGN - ARTE DELLA MODA

     

    Commissione ARLI07002

    • 5M1 - LI07 AUDIOVISIVO MULTIMEDIALE
    • 5DANM - LI07 AUDIOVISIVO MULTIMEDIALE
    • 5DAND - LIB9 DESIGN - ARTE DELL'ARREDAMENTO E DEL LEGNO
     
     

    Commissione ARLI07003

    • 5M3 - LI07 AUDIOVISIVO MULTIMEDIALE
    • 5M2 - LI07 AUDIOVISIVO MULTIMEDIALE
     
     

    Commissione ARLI03004

    • 5BRIC RUS - LI03 SCIENTIFICO - OPZ. SC. APP. INTERNAZIONALE
    • 5BRIC CIN - LI03 SCIENTIFICO - OPZ. SC. APP. INTERNAZIONALE
    • 5C1CON - LI14 MUS. E COREUTICO - SEZ. COREUTICA CONTEMPORANEA
    • 5C1CLAS - LI14 MUS. E COREUTICO - SEZ. COREUTICA CLASSICA

     

     

  • 538 Viaggio d’istruzione a Roma, Accademia Nazionale di Danza

    Oggetto:  Viaggio d’istruzione a  Roma,  Accademia Nazionale di Danza : Spettacolo “Licei in Danza 2018”   –    giovedì  7 giugno  2018   con  pullman. 

  • 537 Partecipazione alla cerimonia di consegna delle Borse di studio 2018

    OGGETTO: partecipazione alla cerimonia di consegna delle Borse di studio 2018 “Fair play, etica e sport”

  • 536 Decreto criteri ammissioni al Convitto

    Oggetto: decreto criteri ammissioni al Convitto

  • 535 Scrutini finali anno scolastico 2017 - 2018

    OGGETTO: scrutini finali anno scolastico 2017 - 2018

  • 534 Servizio civile nazionale 2018

    OGGETTO: servizio civile nazionale 2018 presso Azienda USL Toscana sud est – prossimo bando

  • Completamento iscrizioni a.s. 17-18 classi prime

    I familiari devono consegnare il modulo, debitamente compilato e firmato in tutte le sue parti, in segreteria durante gli orari di apertura.

     

    Per completare l’iscrizione si prega di inviare una foto tessera, in formato digitale, all’indirizzo: foto@convittonazionalearezzo.it

  • Calendari corsi di recupero a.s. 2016-17

     Si pregano famiglie e alunni di verificare i calendari perché vi sono state delle modifiche in data 27 giugno

    Di seguito i calendari divisi per classi:

    Cliccando su questi si accede al rispettivo calendario.

    Ricordiamo agli alunni e alle loro famiglie che, qualora i partecipanti al corso scendessero sotto il numero di 5, il corso sarà interrotto.
    Il calendario degli esami del giudizio sospeso sarà disponibile, sul sito della scuola, a partire da mercoledì 5 luglio.

  • Libri di testo a.s. 2016 - 2017

    Libri adottati per l’anno scolastico 2016-17

     

    Gli elenchi dei libri sono in formato pdf.
    Chi non lo avesse può scaricare gratuitamente il lettore PDF dal sito di Adobe.

  • Il Convitto premia studenti al Teatro Petrarca

    Al teatro Petrarca si è svolta una serata di premiazioni per gli studenti del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II.

    Teletruria del 31-05-2017

  • Confartigianato inaugura il primo Liceo dell'artigianato di Arezzo

    Presentato presso l'Aula Magna del Liceo Artistico "Piero della Francesca" di Arezzo il Liceo dell'Artigianato. Esperienze di alternanza Scuola-Lavoro tra studenti ed eccellenze dell'artigianato e della PMI".

    Teletruria del 31-05-2017

  • 501 Uscita in orario didattico ad Arezzo - 1C1

    Oggetto: uscita in orario didattico ad Arezzo  -  Museo Archeologico Nazionale giovedì 8  giugno  2017. - 1C1

  • 500 Uscita in orario didattico ad Arezzo - 1D2

    Oggetto: uscita in orario didattico ad Arezzo  -  Museo Archeologico Nazionalelunedì  5 giugno 2017. - 1D2

  • 499 Restituzione schede fotocopie

    OGGETTO: restituzione  schede fotocopie.

  • 498 Percorso di Alternanza Scuola

    OGGETTO: percorso di Alternanza Scuola – Lavoro – ultimo incontro di verifica con il regista Stefano Silvestri

  • 497 Partecipazione al seminario Made in Italy

    OGGETTO: partecipazione al seminario “Made in Italy – tutela e promozione per il lavoro di domani”

  • 496 Scrutini finali anno scolastico 2016 - 2017

    OGGETTO: scrutini finali anno scolastico 2016 - 2017

  • Orario 2016 - 2017

    Orario definitivo a.s. 2016 - 2017


    AREZZO

    vai

        


    ANGHIARI
    vai

    Coordinatori di classe a.s. 2016-17

    Inizio a.s. 2016-2017 giovedì 15 settembre 2016

    Termine a.s. 2016-2017 venerdì 9 giugno 2017

     

    Calendario scolastico anno 2016 - 2017

    Estratto dal Decreto 715/2016

  • Orario 2017 - 2018

    Orario a.s. 2017 - 2018


    AREZZO

    vai

       


    ANGHIARI
    vai

    Coordinatori di classe a.s. 2017-18

    Inizio a.s. 2017-2018 Venerdì 15 settembre 2017

    Termine a.s. 2017-2018 Venerdì 08 giugno 2018

     

     

    Calendario scolastico anno 2017 - 2018

     

  • Premio Internazionale Fair Play

    Premio Internazionale Fair Play Mecenate in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale.

    Edizione 2016 Social contest “L'Essenza del Fair Play”.

    • Primo classificato: Andrea Felicioni classe 3M1 - Guarda il video
    • Secondo classificato: Silvia Marzotti classe 4G1 - Vai al file

    Gli studenti hanno prodotto elaborati grafici e video per diffondere il messaggio e i valori del Premio Fair Play.

     

    vai al Video di TSD

     

  • Progetto "Non solo cavallo"

    Si è concluso Il progetto di equitazione 2016 “Non solo cavallo” svoltosi presso il centro ippico il “Cerchio” di Arezzo. Alcuni alunni del nostro istituto hanno sperimentato le attività di base legate ai cavalli, come la pulizia e l’utilizzo dell’attrezzatura necessaria per la gestione di questi nuovi amici e successivamente hanno imparato ad eseguire esercizi in sella e giochi appropriati alle loro capacità, mirati al miglioramento delle funzioni cognitive, sensoriali e sociali, ma soprattutto al piacere e il divertimento dello stare insieme.

    Classi coinvolte: 1D1, 2D1, 3D1, 5D1, 3D2, 3D4, 2M2.

    clicca sull'iimagne per andare alle foto

  • LEBOLE, i giovani talenti firmano gli abiti da sposo

    LEBOLE, I GIOVANI TALENTI dell’Istituto Superiore Piero della Francesca

    FIRMANO GLI ABITI DA SPOSO

    Il progetto didattico Short Course – Fashion Styling promosso da Lebole ha coinvolto una sezione dell’istituto di Arezzo, dando vita ad alcuni modelli che faranno parte della collezione PE 2017, aprendo le porte dell’azienda ad alcuni ragazzi.

     

    Immaginare “il Vestire e lo Stile” dello Sposo contemporaneo: era questa la mission affidata ai giovani talenti del Liceo Artistico “Piero della Francesca” di Arezzo che hanno preso parte al primo Short Course in Fashion Styling promosso da Lebole, brand leader nella moda maschile. Il risultato del progetto didattico, rivolto alla sezione “Design della Moda e Costume Teatrale”, è una vera e propria “capsule” di abiti, che sarà prodotta da Lebole per la stagione primavera/estate 2017.

    Sotto la supervisione dei professori e dello staff Lebole, nei 15 giorni di corso gli studenti hanno elaborato una cinquantina di bozzetti, tra i quali sono stati scelti i modelli più caratterizzati e in linea con lo stile del brand: tre abiti coordinati, ognuno dei quali porta con sé lo spirito, la passione e l’abilità di chi ha partecipato a questo progetto. La Collezione Sposo “Piero della Francesca” è caratterizzata da un raffinato disegno Jacquard nei toni del Blu Royal e Nero che, accostati ad eleganti tessuti brillanti e di colore chiarissimo, creano un armonioso gioco di luci ed ombre.

    Ma il percorso didattico firmato da Lebole, con la collaborazione del Dirigente scolastico Luciano Tagliaferri, è servito anche a far emergere il talento e le abilità dei ragazzi, per alcuni dei quali si apriranno adesso le porte dell’azienda, attraverso il trampolino dello stage. Un successo che ha spinto i soggetti coinvolti a mettere in cantiere fin da subito un analogo corso per il prossimo anno scolastico

    Al Progetto LEBOLE “SHORT COURSE - Fashion Styling” 2016, hanno collaborato gli allievi della sezione “Design della Moda e Costume Teatrale”: Bidini Costanza, Bocchetti Chiara, Caracolli Elisa, Di Renzone Clarissa, Fini Chioccioli Manuel, Moretti Serena, Kaur Komalpreet, Sacchetta Ilaria, Scassa Lara, Tonini Alessia, Urdea Iulia, Zurli Marta. Il gruppo di lavoro è stato coordinato dalla Prof.ssa Noemie Grottini.

     


    Clicca sull'immagine per le foto

  • Collegio dei Docenti settore Licei

    OGGETTO: collegio dei Docenti settore Licei

  • Non solo stage

    In occasione degli Europei 2016 (durante il periodo dello stage) Giovannetti Giada e Federica Massini 4G1 hanno realizzato una pubblicità per il pastificio Fabianelli. Il lavoro è stato pubblicato nel giornale “ Il Corriere di Arezzo”.

  • Verbale n° 06

    Verbale n° 6 del 17-05-16

  • Disponibilità corsi di recupero estivi

    OGGETTO: disponibilità corsi di recupero estivi

  • Assemblea d’Istituto

    Oggetto: Assemblea d’Istituto

  • Assemblea d’Istituto

    Oggetto: Assemblea d’Istituto

  • Progetto “Regalaci un raggio di sole”

    Anghiari: Donati alla Residenza Sanitaria Assistita i primi pannelli realizzati dalle scuole nel progetto “Regalaci un raggio di sole”

    Sono stati consegnati alcuni giorni fa alla Residenza Sanitaria Assistita di Anghiari e Monterchi i primi cinque pannelli di legno con i disegni realizzati dagli studenti delle terze medie dell’Istituto Comprensivo di Anghiari e del Liceo Artistico di Anghiari. L’iniziativa si chiama “Regalaci un raggio di sole” e è stata promossa dal Comune di Anghiari con un doppio obiettivo: dare un tocco di colore alle stanze della Residenza Sanitaria Assistita (all’interno dell’ex convento situato in vetta a Corso Matteotti) e far avvicinare il mondo dei giovani a quello degli anziani, permettendo loro di conoscere questa importante realtà. Nello specifico l’iniziativa riguarda l’abbellimento delle pareti della Residenza attraverso dei pannelli di legno in cui sono stati dipinti alcuni degli scorci più belli di Anghiari e paesaggi della natura. I primi cinque pannelli sono stati appesi all’interno delle stanze e porteranno un tocco di allegria agli ospiti della struttura. Importante sottolineare la collaborazione degli alunni del Liceo Artistico e la guida dei professori Simona Chiasserini, Antonietta Miglionico, Antonio De Iaco, Elia Camaiti, Massimiliano Sicurano e dell’assistente tecnico Sonia Migliorini. A consegnare i primi pannelli sono stati proprio i ragazzi delle scuole che hanno fatto visita agli ospiti della Residenza Sanitaria. Il progetto verrà portato a termine nel corso del prossimo anno scolastico e riguarderà tutte le camere.

    “E’ un gesto forse piccolo ma credo allo stesso tempo significativo perché riguarda i nostri giovani ed i nostri anziani. La Residenza Sanitaria Assistita è una realtà a cui teniamo molto – ha spiegato l’assessore del Comune di Anghiari Giuseppe Ricceri – e con questa iniziativa abbiamo pensato di regalare un sorriso o un raggio di sole a chi vi abita. Sono felice che i primi pannelli siano già stati consegnati ed è stato bello vedere i ragazzi delle scuole che sono venuti a far visita agli ospiti della struttura. Ringrazio l’Istituto Comprensivo ed il Liceo Artistico di Anghiari per aver partecipato con grande entusiasmo all’iniziativa e per aver realizzato disegni davvero molto belli”.

    “I ragazzi hanno lavorato al progetto con grande passione – hanno dichiarato in coro gli insegnanti – e sono stati bravi nel capire il senso dell’iniziativa. Hanno immortalato alcuni degli scorci più affascinanti di Anghiari e riprodotto alcuni paesaggi utilizzando colori accesi con l’obiettivo di dare un tocco di allegria alle stanze della Residenza Sanitaria Assistita. Ad ogni quadro è stato dato un nome che è stato poi abbinato alle varie camere della struttura. L’iniziativa è stata accolta da noi e dai ragazzi con estremo piacere e verrà portata a termine dal mese di settembre con la riapertura delle scuole. E’ importante per i nostri giovani partecipare a progetti di questo genere ed avere la possibilità di imparare facendo allo stesso tempo qualcosa di utile”.

     

    clicca sull'immagne per le foto
  • ERASMUS +

    C O M U N I C A T O   S T A M P A

    ERASMUS +: i ragazzi del Liceo “Piero della Francesca” di Arezzo impegnati all’estero in un progetto di alternanza scuola lavoro.

    Arriva l’estate ma per molti studenti la scuola continua all’estero!

    Con grande entusiasmo un numeroso gruppo di ragazzi del Liceo “Piero della Francesca” di Arezzo svuoteranno i loro zaini invernali riempiendoli del necessario per trascorrere alcuni mesi in vari paesi europei ed affrontare un’importante esperienza di alternanza scuola lavoro all’estero.

    Infatti il Consorzio Arezzo Fashion, di cui il Liceo aretino è capofila, si è aggiudicato due importanti progetti Erasmus + dell'UE nei settori della Moda, Oreficeria e Design, validi sulle annualità 2015-2016 e 2016-2017, con il coinvolgimento di molte scuole e di 185 tra studenti e neodiplomati, per svolgere tirocini formativi (con rilascio di certificazione ECVET) della durata di due o tre mesi in otto diversi paesi europei.

    I ragazzi del Liceo di Arezzo si sono distinti, già nello scorso anno, per impegno e competenza, tanto che due di loro hanno ricevuto concrete offerte di lavoro da parte delle aziende in cui hanno fatto tirocinio. Il successo dell’esperienza è confermato anche dalla richiesta di alcuni studenti di poterla ripetere.

    Dal Liceo “Piero della Francesca” quest’anno partiranno ben 35 studenti, pronti per affrontare un periodo formativo che permetterà loro di imparare la lingua del paese ospitante grazie a un corso di due settimane, di approfondire la conoscenza dell’inglese parlato nelle aziende e di acquisire, al contempo, nuove competenze professionalizzanti fondamentali per il loro prossimo futuro.

    I progetti Erasmus + rappresentano il risultato dell’impegno del Liceo “Piero della Francesca”, unitamente alle aziende del Consorzio Arezzo Fashion, nell'alternanza scuola lavoro.
    Costituiscono, per le nuove generazioni, una concreta opportunità di crescita e di costruttivo confronto con la realtà lavorativa nel panorama europeo.

  • STAGE GRATUITO di Danza

    STAGE GRATUITO di Danza
    dal 4 al 8 luglio 2016

  • Premio di Poesia “Francesco Petrarca” Città di Arezzo

    I più vivi complimenti alla nostra alunna Elisa Matteucci, della classe 3° del Liceo Scientifico Internazionale, che è risultata vincitrice, con la poesia 'Buio', della I Edizione Premio di Poesia “Francesco Petrarca” Città di Arezzo, nella Categoria 'Ragazzi'. Il concorso è stato organizzato dall'Associazione 'Etruria Faber Music', con il patrocinio dell'Accademia Petrarca di Lettere, Arte e Scienze e Gli amici della Brigata dei Monumenti di Arezzo. La giuria che ha assegnato il premio era formata da: Vito Cozzi Lepri, Patrizia Fazzi, Maria Pia Nannini e Claudio Santori. Alla manifestazione, hanno partecipato altri alunni del nostro Liceo Internazionale leggendo poesie in lingua cinese e in lingua russa."

     

    l'alunna Elisa Matteucci

  • Progetto La Via dei Romei_Arezzo e Cortona

    Oggetto: Progetto La Via dei Romei_Arezzo e Cortona

  • uscita a Romena tutor accoglienza 2016-2017

    OGGETTO: uscita a Romena tutor accoglienza 2016-2017

  • Restituzione schede fotocopie

    OGGETTO:  restituzione schede fotocopie

  • Restituzione chiavi e tessera parcheggio

    OGGETTO:  restituzione chiavi e tessera parcheggio.

  • Spettacolo di fine anno del Liceo Coreutico

    IL PALCOSCENICO

    Spettacolo di fine anno del Liceo Coreutico

    “Piero della Francesca” di Arezzo

    Il Liceo Coreutico “Piero della Francesca”, a conclusione dell’anno scolastico 2015-2016, presenta un programma variegato che spazia dalle danze di carattere, articolazione dello studio della tecnica accademica, a brani tratti dal repertorio classico, da composizioni di danza contemporanea ad esperienze di laboratorio coreografico volte a sviluppare negli alunni capacità di elaborazione e di composizione.

    Il presente anno scolastico segna una tappa importante per il nostro liceo, ovvero il suo primo Esame di Stato. Gli alunni diplomandi si esibiranno questa sera negli assoli preparati per il loro esame e in una coreografia di insieme, intitolata Toi Toi Toi, che rappresenta il loro “Passo d’Addio”.

    Le alunne dell’indirizzo contemporaneo, Camilla Belloni, Giulia Lazzerini, Margherita Lelli, Alessia Martellini o Nocentini, Alice Nenci, Sara Spiro, per i loro assoli hanno svolto un lavoro personale di composizione coreografica, sviluppando, con creatività, movimenti e figure a partire da un tema scelto da ciascuna di loro. Nel corso della serata verranno presentati alcuni di questi lavori.

    Vai al video

  • Progetto Scuola Lavoro XXIV Edizione

    Camera di Commercio di Arezzo

    Giornata conclusiva Progetto Scuola Lavoro XXIV Edizione

    Mercoledì 25 Maggio 2016

     

    • Menzione d’onore per il progetto: “Realizzazione di modelli portariviste”
      Liceo Artistico Piero della Francesca Sede di Anghiari
      Design del legno e della liuteria

      Vai alle foto

               

      Vai al video

       

  • Spettacolo “ARTE VIVA”

    Il giorno 19 maggio alle ore 14.30 presso il teatro “Pietro Aretino” di via della Bicchieraia si è tenuto lo spettacolo “ARTE VIVA”. Durante l’esibizione, un nutrito gruppo di studenti, si è alternato in balli e canti all’interno di un’inedita drammatizzazione. Alcuni studenti si sono cimentati in queste difficili arti per la prima volta, con risultati sorprendenti, grazie alla guida di esperti come:

    Francesca Barbagli per le danze

    M. Grazia Barbagli per le scenografie,

    Luciano Guarino e Diana “Crepe” Crepaz per le musiche e i testi delle canzoni

    Amina Kovachevich, Silvia Martini e Ilaria Violin per la regia

    Gaia Ragazzini per il coordinamento delle attività

    Foto riprese, video e materiale grafico classe 5M3 coordinati dalla prof.ssa Silvia Cacciatore.

                                                  GRAZIE A TUTTI

                                                           Vai al video

  • Progetto La Via dei Romei_Arezzo e Cortona

    Oggetto: Progetto La Via dei Romei_Arezzo e Cortona

  • scrutini finali anno scolastico 2015 - 2016

    OGGETTO: scrutini finali anno scolastico 2015 - 2016

  • Adempimenti finali

    OGGETTO: adempimenti finali

  • Viaggio studio presso la Tongji University di Shanghai

    • Vai alle foto 01
      Gli studenti di prima e seconda Bric - indirizzo lingua e civiltà cinese - hanno partecipato al viaggio studio presso la Tongji University di Shanghai dal 23 maggio al 6 giugno 2015. Il programma, organizzato grazie alla collaborazione con l'Istituto Confucio di Firenze, include lezioni di lingua e civiltà cinese e visite guidate nella città di Shanghai. Al termine dell'esperienza gli studenti hanno conseguito due certificati: il primo attestante la partecipazione alle lezioni della Tongji University e il secondo di certificazione del livello di lingua, denominato Hsk1 e Hsk2 corrispondente ai nostri livelli A1 e A2.
    • Vai alle foto 02
      Durante il soggiorno in Cina i nostri studenti, accompagnati dai tutor, hanno ammirato i luoghi più famosi di Shanghai come Lujiazui (New Financial Center) con la famosissima Oriental Pearl Tower, i giardini Yuyan, dove hanno sperimentato la lavorazione della seta e poi hanno visitato i luoghi che rappresentano le tracce della cultura italiana a Shanghai.
    • Vai alle foto 03
      Il programma di studio della Tongji University prevede anche la partecipazione a lezioni di cultura, tra cui quella di musica cinese. Dopo aver ascoltato la lezione e assistito alla riproduzione di alcuni brani famosi con la cetra cinese, i nostri studenti hanno sperimentato questo suggestivo strumento e suonato alcuni brevi pezzi di musica cinese. 
    • Vai alle foto 04
      Al termine della prima settimana abbiamo visitato la scuola superiore Caoyang dove studenti cinesi apprendono la lingua italiana come materia curricolare. Il professore di italiano ha organizzato una interessantissima lezione in lingua italiana e cinese sul tema della famiglia. Alunni italiani e cinesi hanno collaborato per risolvere gli esercizi assegnati loro dal docente e hanno avuto modo, così, di conoscersi meglio e stringere amicizia. Subito dopo, tutti i ragazzi hanno organizzato autonomamente partite di calcio e pallavolo e hanno trascorso un pomeriggio all'insegna del relax e del divertimento. 
    • Vai alle foto 05
      Durante il weekend, i nostri tutor ci hanno accompagnato a visitare due splendide città vicino a Shanghai: la prima, Hangzhou, con il suggestivo West Lake, e la seconda, Wuzhen, da molti considerata la Venezia cinese. Di sera abbiamo assistito allo spettacolo “Impression of West Lake” . Il palco è collocato appena sopra l'acqua del lago e ci sono piattaforme che si sollevano direttamente dal lago e centinaia di attori che abbiamo visto danzare apparentemente sull'acqua. Il grande spettacolo all'aperto ci ha consentito di ammirare le bellezze naturali e culturali dal lago che fa da scenografia a questa performance straordinaria.
    • Vai alle foto 06
      Durante la seconda settimana, i nostri ragazzi hanno partecipato a una lezione di Taijiquan e hanno appreso delle brevi coreografie tipiche di questo sport. Non è stato facile imitare le posizioni indicate delle due bravissime docenti cinesi ma il divertimento e le risate non sono mancati. Alla fine ci hanno dato in prestito gli accessori che si usano praticando questo sport: enormi ventagli e spade tradizionali!  
    • Vai alle foto 07
      Una delle lezioni più amate dai nostri ragazzi è stata quella di pittura cinese. Il docente cinese ci ha aiutato a riprodurre, con china e pennello, una bellissima capra perché, in Cina, il 2015 è, per l’appunto, il suo anno. Poi, abbiamo appeso alla lavagna le nostre “opere d’arte” e commentato insieme le caratteristiche di ognuna.  
    • Vai alle foto 08
      Al termine delle due settimane i nostri studenti hanno sostenuto gli esami per le certificazioni. Hanno raccontato, in lingua cinese, le loro impressioni sulle due settimane trascorse alla Tongji University e hanno salutato i tutor e i docenti cinesi che li hanno accompagnati in questa splendida avventura.

    Vai a tutte le foto

  • Libri di testo a.s. 2015 - 2016

    Libri adottati per l’anno scolastico 2015-16

     

     

    Gli elenchi dei libri sono in formato pdf.
    Chi non lo avesse può scaricare gratuitamente il lettore PDF dal sito di Adobe.

  • Progetto ‘Una Voce’

    Oggetto: progetto ‘Una Voce’

  • Progetto ‘Una Voce’

    Oggetto: progetto ‘Una Voce’

  • Spettacolo Gran Galà di Danza 2015

    Oggetto: spettacolo Gran Galà di Danza 2015

  • Spettacolo Gran Galà di Danza 2015

    Oggetto: spettacolo Gran Galà di Danza 2015

  • Rai parlamento spazio libero del 2 giugno 2015

    Un bella trasmissione, realizzata senza nessun onere per la nostra scuola, grazie alla Federazione Nazionale delle Scuole di Danza, che testimonia la capacità di ottimizzare e far lavorare insieme le tante risorse interne alla nostra scuola.
    La Buona Scuola si realizza dove ci sono dirigenti, docenti e ragazzi che ci credono davvero.
    Lo spettacolo de La Sirenetta sarà rappresentato a ottobre/novembre in vari Teatri di Arezzo e provincia.

    Link Video Rai2

  • Relazioni figure strumentali a.s. 2013-14

    logo

     

    RELAZIONI FINALI FUNZIONE STRUMENTALE

    a. s. 2013 - 2014

     
     

    COORDINAMENTO DOCENTI DI SOSTEGNO
    Proff.sse Maria Cristina Arcuri - Alessandra Ciofini

    Scarica il documento

    FIDUCIARIA SUCCURSALE
    Prof.ssa Maria Grazia Barbagli

    Scarica il documento

    ORIENTAMENTO IN ENTRATA
    Proff.sse Cherici Alma, Perfetti Lisa, Bernardini Marta, Pacetti Patrizia, Semoli Paola, Ristori Mariella, Semoli Antonella

    Scarica il documento

    COORDINAMENTO  SEMICONVITTO
    Proff.sse Ambrosio Giuseppina, Bernardini Marta e Beucci Lara

    Scarica il documento

    ACCOGLIENZA
    Proff.sse Alessandra Ciofini, Sonia Cicchitelli, Nadia Fusai, Daria Meazzini

    Scarica il documento

    ACCOLIENZA E INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI
    Proff.sse Ciofini- Meazzini

    Scarica il documento
    BES
    Proff.sse Ciofini, Meazzini, Poggi
    Scarica il documento
    COORDINAMENTO DOCENTI DI SOSTEGNO
    Proff.sse Maria Cristina Arcuri Alessandra Ciofini
    Scarica il documento

    COORDINAMENTO ICT
    Prof. Carlo De Matteis

    Scarica il documento

    CIC-EDUCAZIONE ALLA SALUTE
    Proff. Daria Meazzini, Alessandra Ciofini e Agostino Fabbri

    Scarica il documento

    GESTIONE SISTEMA DELLA QUALITA' E P.O.F.
    Prof. Fabbri Agostino

    Scarica il documento
    COORDINAMENTO ICT
    Prof. Ferrantini Pier Giorgio
    Scarica il documento

    COORDINAMENTOINDIRIZZO AUDIOVISIVO E MULTIMEDIALE
    Proff. Chiara Briuglia Luigi Gaudioso

    Scarica il documento
    SCAMBI E PROGETTI EUROPEI
    Prof.ssa Alessandra Gavagni
    Scarica il documento

    ALLESTIMENTO E COORDINAMENTO MOSTRE
    Prof. Massimo Martinelli

    Scarica il documento

    ORIENTAMENTO IN ENTRATA (SCUOLA MEDIA)
    Proff. Mattesini Annamaria Iacovino Piero

    Scarica il documento
    ALLESTIMENTO E COORDINAMENTO MOSTRE
    Prof.ssa Carla Nassini
    Scarica il documento
    ORIENTAMENTO IN USCITA
    Prof.ssa Carla Nassini
    Scarica il documento

    RAPPORTI SCUOLA CON COOPERATIVA - CONSORSIO AREZZO FASHION
    Prof.ssa Carla Nassini

    Scarica il documento

    ALLESTIMENTO MOSTRE
    Prof.ssa Patrizia Pacetti

    Scarica il documento
    REFERENTE ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO - BES
    Prof.ssa Roberta Poggi
    Scarica il documento
    COORDINAMENTO ICT
    Prof. Taddei Diego
    Scarica il documento
    GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE
    Prof.ssa Donatella Tassinari
    Scarica il documento
    ORIENTAMENTO IN ENTRATA
    Prof.ssa Maria Ministeri
    Scarica il documento
    COMUNICAZIONE E PROMOZIONE MOSTRE ED EVENTI
    Proff.sse Paola Semoli, Tiziana Rosi
    Scarica il documento
    EDUCAZIONE STRADALE
    Prof. Francesco De Simone
    Scarica il documento
     

     

    Funzione strumentale

     

    Docente/i responsabile/i

     

    Coordinamento qualità e POF

     

    • Fabbri Agostino

    Accoglienza

    Classi prime
    e nuovi ingressi

    • Cicchitelli Sonia
    • Ciofini Alessandra
    • Fusai Nadia
    • Meazzini Daria

     Alunni stranieri

    • Ciofini Alessandra     
    • Meazzini Daria

    Continuità

    In entrata

    L.A. Design

    Ministeri M., Mattesini A.M., Iacovino P.

    L.A. Arti Figurative

    Bernardini Marta, Pacetti Patrizia

    L.A. Multimedia

    Pacetti Patrizia, Gaudioso Luigi

    L. Coreutico

    Semoli Paola

    L. Internazionale

    Semoli Antonella

    In uscita

    Verso l’Università

    • Nassini Carla

    Verso il mondo del lavoro

    • Marioli Flavia

    Scambi culturali

    • Gavagni Alessandra

    Referente B.E.S.

    • Ciofini Alessandra
    • Meazzini daria          
    • Poggi Roberta

    Viaggi di istruzione

    • Tassinari Donatella                                  

    Coordinamento ICT

    • De Matteis Carlo
    • Ferrantini PierGiorgio
    • Taddei Diego
  • Saluto finale a.s. 2013 - 2014

    Studentesse e studenti di tutte le sedi e alle loro famiglie Scuole annesse al Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II

    Carissime bambine e bambini, ragazze e ragazzi, gentili genitori, la scuola è ormai finita e si sono definiti i risultati finali, anche se i nostri ragazzi delle III medie e delle V superiori sono ancora all'opera. Anche questo è stato un anno molto complesso da tanti punti di vista; abbiamo lavorato con grande impegno e serietà, crescendo comunque da tutti i punti di vista, anche numerico (il prossimo anno scolastico saranno quasi 1700 gli studenti e le studentesse appartenenti alla famiglia del Convitto Nazionale, frequentanti la scuola primaria, la secondaria di I grado ed i licei artistici (Arezzo ed Anghiari), coreutico e internazionale. La scuola più grande della Toscana ed uno dei Convitti più importanti d'Italia. Anche quest'anno voglio ringraziare sinceramente, a nome mio e di tutto il personale della scuola, tutti coloro che si sono impegnati e distinti nelle molteplici attività didattiche ma non solo. Congratulazioni a coloro che usciranno da quest’anno con votazioni alte nella pagella e a tutti coloro che, comunque e al di là dei risultati, si sono sempre impegnati con costanza e serietà.

    Congratulazioni a chi si è distinto e comunque ce l’ha messa tutta nella partecipazione a tutte le attività proposte dalla scuola, e comunque a tutte quelle iniziative che hanno richiesto un aumento di impegno ed attenzione. Congratulazioni a tutti coloro che hanno rispettato i compagni di classe e soprattutto il lavoro degli insegnanti, con la loro serietà e gratitudine. E a coloro che non ce l'hanno fatta voglio dire che non si devono abbattere o demoralizzare, ma imparata la lezione devono mettere ancora più impegno il prossimo anno scolastico. Grazie alla famiglie che hanno creduto in questa scuola e l’hanno sostenuta. Ci vediamo il prossimo a.s., che inizia lunedì 15 settembre. Gli esami per coloro che, studenti e studentesse dei licei interni, devono “rimediare” le valutazioni negative conseguite nello scrutinio di giugno, iniziano martedì 26 agosto, secondo un calendario che troverete sul sito dei licei.

    Buone vacanze a tutti!!!

    Il Rettore/Dirigente Scolastico
    (prof. Luciano Tagliaferri)

    Scarica il PDF
  • Teatro a Scuola

    Il giorno venerdì 30 maggio, presso il Teatro Pietro Aretino di Via Bicchieraia, gli alunni di varie classi, semiconvittori e non si sono esibiti nella performance conclusiva del progetto Teatro a Scuola, laboratorio di arti grafiche, musica e teatro. L'obiettivo generale è stato quello di creare un luogo nella scuola da dedicare alla voglia di osservare, descrivere, immaginare, rappresentare, liberare la fantasia senza abbandonare la realtà; un laboratorio di produzione creativa ispirato alle esperienze adolescenziali. Le attività, curate dagli educatori del semiconvitto, con la collaborazione delle docenti, si sono svolte durante l'orario pomeridiano di semiconvitto.

    Vai alle foto
  • Design del Gioiello

    I lavori della sezione Design del Gioiello classe 5A

    • Medaglia in bronzo, donata al Ministro della Pubblica Istruzione e Ricerca Stefania Giannini in visita al nostro Liceo il 29 Maggio2014.
    • Concorso Artistico per il Bicentenario della fondazione Arma dei Carabinieri
      Allievi:
      Digiglio Daniele - medaglia
      Li Causi Nadin – medaglia
      Rabara jhon Paul - spilla
      Rillo Sara - medaglia
      Sbragi Sofia -medaglia
      Simonetti Bianca - spilla
      Di rosa Cristian - medaglia
    • Bassorilievo in bronzo per monumento ai Bersaglieri, allievo Rabara Jhon Paul

     

    Vai alle foto

     

  • Arte e colore per Ematologia

    Giovedì 5 giugno 2014, alla presenza del responsabile Dott. Occhini Ubaldo, le ragazze della 5B hanno consegnato i pannelli decorativi realizzati per il reparto di Ematologia di Arezzo. All’evento erano presenti anche i rappresentanti di AIL di Arezzo - 'Federico Luzzi' – Onlus, che hanno finanziato il progetto.

     

    Clicca sull'immagine per andare alle foto

  • Libri di testo

    Libri adottati per l’anno scolastico 2014-15

     

     

    Gli elenchi dei libri sono in formato pdf.
    Chi non lo avesse può scaricare gratuitamente il lettore PDF dal sito di Adobe.

  • Gran Gala del Liceo Coreutico

    Il 21 maggio presso il Teatro Signorelli di Cortona si è tenuto il primo spettacolo interamente organizzato dal Liceo Coreutico, nato nel 2011 e ormai è giunto alla terza classe

    Nel primo tempo gli alunni delle classi di Classico hanno eseguito coreografie ideate dalle proff. B. Acero, L. Accettulli e L. Iacoangeli con musiche di Diaz, Moller, Rossini, Brahams, Paulli, Mendelshonn, Tchaikosvsky, Lumbye, mentre gli alunni di Moderno, seguiti dalla Prof. D. Giustarini, hanno eseguito pezzi di Violetta Parra, Johannsonn, Arnalds.

    Interessanti gli spunti scenografici, e le qualità sceniche dei ballerini che hanno dimostrato un crescente livello tecnico di qualità che ripaga tutti dei tanti sacrifici personali fatti in questi anni.

    Nel secondo tempo gli alunni delle tre classi hanno rappresentato la commedia danzata e recitata “Sogno di una notte di mezz’estate”, tratta dall’omonima opera di Shakespeare, tradotta ed adattata dagli Insegnanti di Inglese, M.Martinelli e A. Semoli. In questo caso i ragazzi hanno eseguito pezzi tratti dal balletto di Balanchine e recitato in inglese la commedia, dimostrando ottime capacità sceniche e linguistiche.

    Commovente anche la prima parte dello spettacolo dal titolo “Corpo a corpo” in cui le alunne della prima classe hanno eseguito alcune perfomances che hanno fatto tesoro di uno stage eseguito con l’associazione Apsilecta e organizzato da Rosalia Carlino in cui la musicoterapia viene utilizzata in aiuto di persone svantaggiate. Un bel messaggio questo, perché ci ricorda che il il Liceo Coreutico nasce non solo per creare ballerini, ma per potenziare il linguaggio del corpo che possa esprimere le sue emozioni più profonde.

    Vai alle foto
    Vai ai video
  • Progetto Scuola-Lavoro

    Il Progetto Scuola-Lavoro di Arezzo 2013/2014 ha visto salire sul gradino più alto del podio due classi del nostro Istituto.

    Gli elaborati della classe V° E della sezione Design della Moda e del Costume teatrale e della classe V° AN della sezione Arte e Design del legno di Anghiari sono stati ritenuti parimenti eccellenti e pertanto con un ex aequo hanno conquistato il primo posto fra tutti i concorrenti partecipanti della nostra Provincia.

    Bois d’Artiste della classe V°E comprende quattro prototipi di borse realizzati con materiale sperimentale e ecocompatibile quale il legno in fogli su supporto flessibile. Le borse sono state poi rifinite con grandi manici in ottone realizzati nella sezione del Design del Gioiello e dell’Accessorio. Questi quattro prototipi sono stati molto apprezzati, sia per l’originalità delle forme, sia per l’utilizzo di un materiale quale il legno del quale si è dimostrato la possibilità d’impiego del tutto inusuale anche nel settore dell’accessorio moda. I fogli di diverso legno hanno mantenuto le loro venature naturali che nelle forme morbide delle borse hanno assunto l’aspetto quasi di una texture, ma con caratteristiche varie per l’uso dell’ebano, del tanganica, dello zebrano e del tanganica abbinato al wengè.

    Le borse sono state realizzate dalla ditta Montini Pelletteria di Badia Tedalda. Complimenti alle due docenti responsabili del progetto, Cristina Bindi e Cristina Scarpellini che ringraziano il collega Gianfranco Cherici della sezione Design del Gioiello per la collaborazione.

    Anche la sezione Arte e Design del Legno di Anghiari ha ottenuto il primo premio presentando un progetto d’arredo urbano di notevole rilevanza per il territorio, in quanto il Comune di Sansepolcro si è dimostrato interessato alla realizzazione di un gioco-scultura e di panchine da inserire in un parco in ristrutturazione.

    Giochi e arredi urbani sono stati pertanto elaborati dagli studenti della classe V° AN con studi preliminari, tavole tecnico costruttive, modelli in scala e indicazione dei materiali da utilizzare nella fase realizzativa. Competenze e originalità sono emerse dai lavori dei ragazzi seguiti dai docenti Maria Antonietta Miglionico per la progettazione ed Elia Camaiti e Antonio Dejaco per il laboratorio. Grazie all’azienda TLF di Bibbiena, leader del settore, che ha realizzato un prototipo di panchina scelto tra quelli proposti, è stato possibile verificare come la ricerca formale e la funzionalità siano stati obiettivi vincenti.

  • Goldfashion 2014

    Il 16 maggio scorso, al Museo della Lana di Stia, alla presenza dell’assessore della Provincia Mezzetti, del Presidente della Confcommercio Lapini e del Direttore di Stia della Banca dell’Etruriae del Dirigente del Liceo Artistico, si è tenuta la premiazione conclusiva del Concorso “Il caldo abbraccio del casentino” che prevedeva la creazione di mantelle nel famoso tessuto casentinese. Al concorso hanno partecipato le alunne della VB seguite dall’Insegnante di laboratorio Prof. Chiarenza , della sezione Design della moda e del costume teatrale, in collaborazione con le sezioni di Design di Stampa e decorazione e Design del gioiello e dell’accessorio.

    Interessanti tutti i progetti presentati che sono stati realizzati  dalle ditte “Tessilnova” e “I sarti di Arezzo” e che hanno dimostrato le capacità creative delle nostre alunne che hanno potuto contare sulla stampa delle stoffe realizzata nella sezione omonima e sui gioielli-.accessorio realizzati dalla sezione di Gioielleria.

    Alla fine ha ottenuto il premio in denaro della banca Popolare Caesy Roggi con la sua mantella in casentino nero stampata, ma la scuola ha aggiunto un premio speciale per Silvia Simeone . Premiato anche il gioiello a farfalla che decorava il progetto di Sofia Spanò.

    Complimenti a tutte!!

  • Un particolare per farsi notare..

    Creare moda significa sperimentare, significa creare nuove tendenze partendo dalle esperienze del  grande patrimonio artistico e tecnico che ci è stato donato dal nostro grande passato. E questo hanno fatto le alunne della 4 D4, di Design della Moda, guidate dalla loro insegnante di Laboratorio Paola Menghini e supportata dalla Prof. di Disegno professionale Nunziati.

    Quasi per gioco sono partite dalla analisi dei grandi cappelli delle signore del Romanticismo e, affascinate dai loro grandi volumi, dal gioco  accattivante dei loro materiali,hanno sperimentato accessori nuovi e moderni, da destinare ad eventi mondani o a cerimonie. Certo le signore dell’ottocento potevano contare su acconciature importanti, capaci di sostenere i grandi volumi di quei cappelli. Questo non ha impedito alle nostre giovani designers di rinunciare alla loro tridimensionalità escogitando, all’interno dei loro cappelli, strutture di sostegno adatte alle donne di oggi. Per i materiali hanno usato materiali tecnici neutri e grazie ai mezzi multimediali delle nuove sezioni del Liceo Artistico hanno sperimentato accostamenti di colore da scegliere per il prodotto finito dimostrando che il nuovo è una alchimia tra stimoli del passato e potenzialità tecniche moderne.

    Vai alle foto
  • Lezioni danza 4 giugno

    Oggetto: lezioni danza 4 giugno

  • Lezioni danza 4 giugno

    Oggetto: lezioni danza 4 giugno

  • Disponibilità ad effettuare corsi di recupero periodo estivo

    OGGETTO: disponibilità ad effettuare corsi di recupero periodo estivo

  • Calendario scrutini finali

    OGGETTO: calendario scrutini finali

  • Verbale 06

    del 14-06-2013

  • CALENDARIO CORSI DI RECUPERO

    ANNO SCOLASTICO: 2012-2013

     

    Classi PRIME

    Classi SECONDE

    Classi TERZE

    Classi QUARTE

     

    I corsi di recupero iniziano lunedì' 24/06. Si ricorda a chi non può frequentarli che non hanno nessuna penalità, possono studiare per conto proprio. Si fa presente inoltre che non potranno essere attivati tutti i corsi.

  • Saluti finali a.s. 2012-13 del Dirigente

    Carissime ragazze e ragazzi, gentili genitori,

    la scuola è finita. Anche questo è stato un anno molto complesso da tanti punti di vista; abbiamo lavorato con grande impegno e serietà, crescendo comunque da tutti i punti di vista, anche numerico (il prossimo anno scolastico saranno più di 1600 studenti e studentesse nella famiglia del Convitto Nazionale, frequentanti la scuola primaria, la secondaria di I grado ed i licei artistici (Arezzo ed Anghiari), coreutico e internazionale. La scuola più grande della Toscana ed uno dei Convitti più importanti d'Italia.

    Voglio ringraziare sinceramente, a nome mio e di tutto il personale della scuola, tutti coloro che si sono impegnati e distinti nelle molteplici attività didattiche ma non solo.

    Congratulazioni a coloro che usciranno da quest’anno con votazioni alte nella pagella e a tutti coloro che, comunque e al di là dei risultati, si sono sempre impegnati con costanza e serietà.

    Congratulazioni a chi si è distinto e comunque ce l’ha messa tutta nella partecipazione a tutte le attività proposte dalla scuola, e comunque a tutte quelle iniziative che hanno richiesto un aumento di impegno ed attenzione.

    Congratulazioni a tutti coloro che hanno rispettato i compagni di classe e soprattutto il lavoro degli insegnanti, con la loro serietà e gratitudine.

    E a coloro che non ce l'hanno fatta voglio dire che non si devono abbattere o demoralizzare, ma imparata la lezione devono mettere ancora più impegno il prossimo anno scolastico.

    Grazie alla famiglie che hanno creduto in questa scuola e l’hanno sostenuta.

    Ci vediamo il prossimo a.s., che inizia lunedì 9 settembre. Gli esami per coloro che devono “rimediare” le valutazioni negative conseguite nello scrutinio di giugno, iniziano lunedì 26 agosto, secondo un calendario che troverete sul sito della scuola.

    Buone vacanze a tutti!!!

     

    Il Rettore/Dirigente Scolastico
    (prof. Luciano Tagliaferri)

  • Lettera di un alunno

    Indipendentemente dagli scrutini, volevo ringraziare tutti quanti i professori.

    Non per i voti o per come hanno spiegato, ma semplicemente per come si sono comportati.

    Per la prima volta in tutta la mia vita mi sono ritrovato davanti a persone mature ed amichevoli. Tutte le volte che mi giro alla finestra e vedo la mia vecchia scuola mi ritornano in mente brutti ricordi con persone che mio hanno sempre deriso per il mio problema e mi sentivo un ragazzo stupido, perché non essendo al corrente del mio problema. Ma quando mi rigiro e vedo, non una classe ma una famiglia, capisco che sono con persone che non mi giudicano per il mio problema e soprattutto non mi prenderebbero mai in giro, anzi, legano dei bei rapporti con me e mi fanno sentire a mio agio.

    Grazie a voi sto recuperando in me sempre più fiducia e voglia di fare, sto iniziando a credere più in me stesso e non al giudizio di persone che non meritano nemmeno la mia attenzione.

    Mi sento in una scuola che mi accetta per quello che sono e che non mette avanti il pregiudizio al professionale. Semplicemente una scuola di persone grandi d’animo, che mi stanno aiutando a trasformare il mio problema in un “arma” per lottare ed andare avanti.

    Grazie mille, siete delle persone fantastiche.

    M. B.

  • Verbale 05

    del 15-05-2013

  • Termine delle lezioni sabato 8 giugno

    OGGETTO: termine delle lezioni sabato 8 giugno

  • Termine delle lezioni sabato 8 giugno

    OGGETTO: termine delle lezioni sabato 8 giugno

  • Commissioni Esami di Stato 12-13

    Esami di stato 2012/2013 – Elenchi commissioni
    On line gli elenchi delle commissioni degli esami di Stato del secondo ciclo

    Vai agli elenchi

  • Adempimenti fine anno

    OGGETTO: adempimenti fine anno.

  • Recupero ore pomeridiane di martedì 4 e giovedì 6 giugno

    Oggetto: recupero ore pomeridiane di martedì 4 e giovedì 6 giugno

  • Libri di testo a.s. 2014 - 2015

    Libri adottati per l’anno scolastico 2014-15

     

     

    Gli elenchi dei libri sono in formato pdf.
    Chi non lo avesse può scaricare gratuitamente il lettore PDF dal sito di Adobe.

  • Libri di testo a.s. 2014 - 2015

    Libri adottati per l’anno scolastico 2014-15

     

     

    Gli elenchi dei libri sono in formato pdf.
    Chi non lo avesse può scaricare gratuitamente il lettore PDF dal sito di Adobe.