Chinese Bridge

Sabato 17 giugno si è tenuto ad Arezzo la finale per l’Italia e San Marino del “Chinese Bridge”, gara di lingua e cultura cinese per studenti delle scuole elementari. Il “Chinese Bridge” è una competizione mondiale di lingua e cultura cinese che si svolge annualmente ed è destinata a studenti universitari, delle scuole secondarie e primarie. Questa è la terza edizione a livello mondiale per le scuole primarie che si svolge in Italia per la seconda volta e, per la prima volta, in presenza.
Il concorso, grazie all’Istituto Confucio di Firenze in collaborazione con i Licei annessi al Convitto di Arezzo, si è tenuto presso il Cinema Eden in via Antonio Guadagnoli 2, con inizio alle ore 14:00.
Partecipano alla gara bambini provenienti da tutta Italia e da San Marino, selezionati tra tutti gli Istituti Confucio in Italia. I partecipanti avranno l’opportunità di mostrare il proprio livello di cinese, le proprie abilità linguistiche e il proprio talento.
Presenti tra gli ospiti il Consigliere del Dipartimento di Scienza e Educazione dell’Ambasciata Cinese in Italia, il Direttore dell’istituto Confucio di Firenze Prof. Zhang Lun, la Prof.ssa Miriam Castorina vice direttrice di parte italiana dell’Istituto Confucio di Firenze, direttori e direttrici di parte cinese di vari Istituti Confucio italiani, una delegazione della Tongji University proveniente direttamente da Shanghai e il dirigente dei Licei Annessi al Convitto Vittorio Emanuele II di Arezzo Prof. Luciano Tagliaferri. La manifestazione è stata presentata da alcuni studenti del Liceo Scientifico Internazionale Piero della Francesca sezioni 3BRC1 e 3BC2 coordinati dalla prof.ssa Annalisa Locatelli.

Torna in alto