Il Rotary Club Arezzo ha proposto alle scuole superiori aretine un concorso di grafica e pittura in memoria del pittore e scenografo aretino Fabio Falomi, ponendo come premio per l’alunno risultato vincitore una borsa di studio di 500 Euro.  Per il Liceo Piero della Francesca è risultato vincitore il lavoro contrassegnato dal motto “C’è luce oltre ogni conflitto, c’è speranza oltre ogni barriera” che, all’apertura della busta, è risultato opera della Sig.na Daphne Di Fazio, alla quale è stata pertanto assegnata, nel corso di un’apposita cerimonia, la borsa di studio  con la seguente motivazione: “L’elaborato è stato individuato come vincitore all’unanimità sia per l’evidente eccellenza delle caratteristiche grafico-pittoriche, sia per la rappresentazione chiara e completa del tema proposto, in conformità con quanto richiesto dal bando. È risultata in particolare convincente la volontaria disposizione della donna raffigurata alla luce, simbolo della pace, emergente dinamicamente dall’oscurità, simbolo della guerra”.  All’alunna le più vive congratulazione da parte della Scuola.

Opera di Daphne Di Fazio, olio su tela

Torna in alto