16 Maggio 2013
Articolo modificato: 17 Gennaio 2023

Dal 23 al 28 Aprile ha avuto inizio ad Arezzo la XXIX Edizione dei Giochi Nazionali Estivi Special Olympics. Nella nostra città si è svolta la prima tappa dei Giochi Nazionali che continuerà a maggio e a giugno nelle città di Cagliari, Lodi e Viterbo. Gli Atleti Special Olimpics nella tappa di Arezzo hanno svolto allenamenti e competizioni atletiche in quattro discipline: Bocce, Equitazione, Montain-Bike e Pallavolo. La manifestazione, che si è svolta nelle strutture di Arezzo Fiere e Congressi, l’Equestrian Centre (San Zeno) e il Sentiero della Bonifica, ha visto impegnati alcuni alunni della nostra scuola non solo come atleti.

Durante la Cerimonia di Apertura dei Giochi, che si è tenuta nella serata del 24 Aprile nella splendida cornice di Piazza Grande, l’alunno Piero Caygill (1M1) è stato il protagonista di un momento importante dell’inizio dei Giochi, ovvero l’accensione della fiaccola come primo tedoforo (in foto). Gli alunni del Liceo Artistico e Coreutico hanno inoltre dato mostra delle proprie competenze in ambito artistico, realizzando un grande manifesto dipinto con le tempere dal titolo “Figure in movimento” che è stato esposto durante la manifestazione. 

Alcuni studenti hanno inoltre collaborato come volontari per l’intera giornata dell’apertura dei giochi  svolgendo varie mansioni di aiuto e accoglienza di atleti e volontari del liceo psicopedagogico di Lodi.

 

 

Scroll to Top